Qualche tempo fa sono stata contattata per conoscere in anteprima la collezione estate 2014 di occhiali da vista del brand Happiness Shades.

Il brand Happiness ben lo conosco e ve ne avevo già parlato in merito al White di settembre.

 

L' idea che il concept avesse scelto di plasmarsi in una linea di occhiali mi ha subito entusiasmato, quindi, la scorsa settimana, sono partita alla volta di Forli decisa a conoscere, visionare e toccare con mano la collezione che, ancor prima di vederla, già mi aveva rapito per due motivi: uno, gli still life erano strepitosi, due Alex, di Optimistic, con cui avevo parlato per accordarmi sull' incontro è stato gentilissimo, ospitale e contagioso.

 

 

 

Facciamo un passo indietro.

 

Optimistic, è una giovane azienda specializzata nella produzione e distribuzione di occhiali di pregio, nata all' inizio del 2012, fondata da giovani ma già affermati professionisti del settore, forti di significative esperienze derivanti dal mondo produttivo e commerciale.

Alex Montanaro 24 anni (ottico, appassionato cool hunter del mondo del fashion dell' occhialeria), Andrea Bratti 29 anni (ottico e fashion designer).

 

Da sinistra Alex, Io e Andrea (io sono una Nanetta, ma loro sono veramente altissimi..)

Optimistic pensa, disegna e crea occhiali con la massima passione e dedizione, un impegno quotidiano entusiasta, con l' obbiettivo di ideare, produrre e distribuire occhiali di pregio, dal design raffinato e contemporaneo, prodotti di ricerca e di massima qualità. Consci che il presupposto fondamentale è vivere l' occhiale quale accessorio indispensabile per il benessere e la salute visiva, scelgono quindi partner produttivi, leader nel loro settore di competenza come lenti tedesche e manifatturiere italiane ed internazionali.

 

La genesi di Optimistic si lega allo sviluppo della sua prima collezione: Happiness Shades. Si tratta della licenza "Happiness", il brand italiano di ampia popolarità e sempre più amato nel mondo dello sportswear alto di gamma, per il suo stile contemporaneo e la sua comunicazione dirompente.

 

 

 

 

 

 

Assolutamente in linea con il concept del brand, il corner ha un mood decisamente vintage che ricrea un' atmosfera anni '50 con dovizia di particolari, dalla carta da parati color seppia, alla macchinetta del caffè d'epoca, gli specchi, le poltrone, il tutto in contrasto con le vetrine realizzate con materiali moderni come l' alluminio ed il gesso. Contrasto che affianca perfettamente il dualismo past\future dell' intera collezione. I modelli proposti infatti, raccontano il concept Happiness, con un mix&match di morbide forme plasmate su rigorose architetture, rivisitazioni vintage delle montature che si sposano con progettazioni contemporanee quali stampe, toni, materiali , trasparenze e luci, in accoppiate vincenti.

 

 

 

 

L' imbarazzo della scelta è doveroso. Come giustamente mi ha invitato a fare Andrea, i modelli sono tutti da provare. Decisamente originali, spaziano dal più pulito ed essenziale, con montatura in acetato di cellulosa, con lente leggermente stondata dal rimando anni '50, in diverse varianti di colore, satinato, tartaruga o trasparente con l' iconica stampa skull, al full color ambrato, rosso, e bicolore nero\trasparente. Il trend è vintage Happiness shades.

 

Strepitosa la stampa floreale proposta nel modello Saint, sulle aste e sulla parte cigliate frontale, nero all'interno e nella parte inferiore del telaio.

 

Divinamente di tendenza l'Animalier.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il mio animo decisamente stiloso dalla nascita si è innamorato dell' assoluta novità di questa collezione, il modello OLD NEON. Troppo avanti!!! Materiale leggerissimo! Comodo, maneggevole, ed ultra resistente! La stampa zebrata: una vera chicca!!!!

 

Mi sono fatta prendere dall' emozione!!! Ok, torno in me!

 

Il telaio del mio beniamino è in GRILAMID. Un materiale contemporaneo ed inusuale, che ha la particolarità di essere fotoluminescente. Durante il giorno, oppure sottoposto a fonti di luce intense, il materiale raccoglie l' energia che sprigiona di notte o al buio.

 

 

 

 

 

 

 

Beh non ditemi che questo non è il mio!!!

 

La capacità miscelare tutte le caratteristiche fondamentali in un "occhiale", unitamente all' impronta vintage, all' aim Happiness, all'utilizzo di materiali innovativi, allo studio delle calzate ed ultimo ma non meno importante il target price, decisamente ottimo, fanno di Happiness Shades un prodotto assolutamente ben assortito e da provare!!!

 

One thought on “Happiness shades, linea vista.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>